IL FASCINO DEI SANTINI

Se da sempre il santino è stato considerato come un oggetto di ricordo da conservare gelosamente tra le cose più care, oggi è visto anche come oggetto ricercato da collezionare. Infatti, come scrive anche Andrea Tornielli dell’introduzione del primo catalogo internazionale dei santini, curato da Graziano Toni, “i santini erano e continuano ad essere schegge di bellezza che chiunque può … Continua a leggere